Scusate il silenzio

Ho avuto qualche problema con il tempo sempre fugace ed il computer, perciò non sono riuscita per giorni a pubblicare nulla. Oggi ho tentato di mettermi in paro con il progetto del feuilleton, così ho pubblicato due capitoli di “Aspettando Tommaso”.

Sono convinta che se si prende un impegno di qualunque natura esso sia, lo si deve portare a termine, con chi poi ? ehilà c’è qualcuno che mi legge ? Ah si con me stessa !!

Che ne dite della copertina del racconto che sto pubblicando a puntate ? Disegnata da me e raffigurante una bamboletta, che man mano si trasforma. Beh è ancora in fase di progetto.

Ho chiesto ad Emma di dare sfogo alla sua fantasia e dopo trenta secondi mi ha diseganto questa pupazzetta. Non è tra le sue opere migliori, ma d’altronde l’ho interrotta mentre stava partendo a bordo della cassapanca con uno zaino ed un berretto da neve chissà per dove nel mondo della fantasia.

Baci M.

 

Leave a Reply